Una bicicletta da portare dappertutto: la bici pieghevole!

La crescente coscienza ecologica e le legislazioni restrittive riguardanti l’uso delle automobili hanno permetto di rivalutare uno dei mezzi di trasporto più comodi, economici, ecologici e salutari: la bicicletta.

Nel corso della storia dei “velocipidi” la bicicletta ha subìto parecchi tentativi di variazione, sia per migliorarne l’efficienza sia per abbellirne il design, ma nonostante ciò la struttura generale è rimasta sostanzialmente immutata. Ma a cambiare gli orizzonti di ogni “ciclista” è una particolare tipologia di bicicletta: la bici pieghevole!

La peculiarità di una bici pieghevole risiede nel telaio, elemento portante di ogni bicicletta sul quale si trovano le numerose componenti che ne consentono il funzionamento, ma nel caso delle bici pieghevoli il telaio è ulteriormente dotato di un particolare disegno e di snodi che ne permettono il ripiegamento. Si tratta di una vera rivoluzione nel mondo di questo mezzo poiché risulta comoda nel trasporto e adatta ad ogni esigenza, infatti è studiata appositamente per rispettare criteri di leggerezza, compattezza, praticità.

Tecnicamente la bicicletta pieghevole possiede, nella maggior parte dei casi, ruote piccole e dispone di accorgimenti di costruzione come cerniere, attacchi e dispositivi a serraggio rapido che permettono di smontare, piegare, e rimontare la bicicletta in modo semplice e veloce. Una volta piegata risulta sufficientemente compatta e maneggevole da poterla trasportare similmente ad un comune bagaglio a mano e portarla con sé negli spostamenti su autobus, treni, auto o “parcheggiarla” in casa in qualsiasi spazio dalle dimensioni ridotte.

Una bicicletta pieghevole è un regalo perfetto che facilita ed incentiva la voglia di non rinunciare mai ad una sana pedalata per sport, esigenza o per hobby.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tempo esaurito. Ricarica il codice!