Un tocco di luce sui nostri volti

La mattina quando ci alziamo dal letto e ci guardiamo allo specchio notiamo che il nostro colorito è spento e grigio.
Finché non si fanno almeno le undici il nostro aspetto non si può di certo dire raggiante. Tutta la stanchezza accumulata durante le giornate precedenti è stampata sui nostri volti e non c’è trucco, fondotinta o correttore che sia, che riesca a nascondere il tutto.
Spesso però quando scendiamo in strada notiamo donne della nostra stessa età, o addirittura più anziane, con un aspetto radioso. Volti luminosi e freschi come ragazzine spensierate e senza impegni.
Tutte noi ci chiediamo come possa mai essere possibile una cosa del genere. Persone che lavorano con noi, che hanno i nostri stessi orari e per giunta una famiglia, riescono a svegliarsi con un aspetto migliore del nostro, sembrando addirittura ringiovanite.
Il trucco in realtà c’è, ma è quasi invisibile. Si chiama Touche Eclat di Yves Saint Laurent. Il Touche Eclat non è altro che una penna dotata di un pennellino per l’applicazione.
Non si tratta di un semplice correttore nè di un comune illuminate, ma di una bacchetta magica.
Questo bellissimo accessorio dona luminosità al viso, fa scomparire le imperfezioni e riduce le rughe di espressione. Applicato dopo il fondotinta o più volte durante la giornata al di sopra del trucco ci fa apparire belle e giovani sempre, anche all’alba dopo una notte insonne.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tempo esaurito. Ricarica il codice!