Un ombrello per due

La pioggia, per quanto possa essere odiata soprattutto nel fine settimana, è una delle cose più romantiche del mondo.

Osservarla cadere sull’asfalto dalla finestra della propria casa, quando ci troviamo abbracciati al nostro partner sul divano, è sicuramente rilassante.

Se poi ci troviamo in campagna allora il tutto diventa ancora più suggestivo, perché l’odore dei prati bagnati è veramente meraviglioso, soprattutto di buon mattino.

Quando ci troviamo per strada, una giornata piovosa non può non farci pensare a Gene Kelly nel film “Cantando sotto la pioggia”. In una scena in particolare l’attore balla e canta sotto uno scroscio d’acqua, facendo sognare tutti a bocca aperta. In fondo a tutti piacerebbe poter saltellare liberamente nelle pozzanghere.

Passeggiare sotto la pioggia col proprio amore è comunque una cosa bellissima soprattutto se si ha un solo ombrello. Condividere uno spazio piccolissimo con un’altra persona per ripararsi dalla pioggia obbliga una coppia ad abbracciarsi. Cercare il contatto dell’altro è forse uno dei primi gesti che indicano l’inizio dell’innamoramento.

Gli ombrelli però sono spesso troppo piccoli, ecco perché si può utilizzare un ombrello extra large per due persone. Lo spazio è comunque limitato e quindi bisogna tenersi stretti, ma per lo meno non si rischia di ammalarsi sotto al diluvio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tempo esaurito. Ricarica il codice!