Termocoperta e via brividi di freddo!

Non so voi, ma io in quest’ultimo periodo sto davvero patendo per le temperature gelide! Durante il giorno ci si tiene in movimento e il freddo si sente meno, ma quando arriva il momento di andare a letto tutti –chi più, chi meno- proviamo un brivido lungo la schiena… proprio un brivido di freddo!

Una volta entrati nel letto non c’è pigiamone, abbraccio o coperta che ci impediscano di provare quella sgradevole sensazione. E più cerchiamo di non pensarci e più quelle lenzuola ci sembrano raffreddarsi, anziché riscaldarsi!

Vogliamo porre fine a questa sorta di travaglio? Bene. La soluzione sta nelle tanto amate, e allo stesso tempo temute, termocoperte!
Si tratta in pratica di un plaid da porre tra il materasso e il lenzuolo, riscaldato attraverso la corrente elettrica. Molti sono ancora restii a farne uso, a causa della modalità con cui funziona.
C’è, però, davvero da star tranquilli poiché nel caso di corto circuito vi è l’interruzione automatica del passaggio di corrente.

E’ possibile trovare questo articolo in qualsiasi negozio di elettrodomestici o di elettronica oppure nel Web, ovviamente.
Solitamente le coperte elettriche sono disponibili sia nella versione per il letto singolo che in quella per il letto matrimoniale. Inoltre, esse presentano due opzioni di temperatura, a seconda di quanto vogliamo che il nostro letto sia caldo.

La termocoperta è comodamente lavabile, poiché i cavi di alimentazione possono essere scollegati.
Variano soltanto non solo i colori ma anche i prezzi. Noi ne abbiamo trovate a partire dai 30€.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tempo esaurito. Ricarica il codice!