La maglia lavagna

maglia lavagnaÈ importante insegnare fin da subito ai propri figli quanto sia fondamentale andare a scuola.

Molti bambini vedono la scuola come una tortura, ma ben presto capiscono che in realtà non c’è nulla di più divertente.

Entrare in classe non significa solo svegliarsi presto e studiare, ma anche imparare tante cose nuove e stare in compagnia. È nella scuola infatti che nascono le prime amicizie che spesso e volentieri durano tutta la vita.

Far capire ai propri figli che si può imparare anche giocando è ancora più importante.

Associare il gioco all’istruzione è un’ottima tattica per far sì che i nostri figli studino senza mai annoiarsi.

Con la maglia lavagna questo è possibile! Sia bambino che genitore possono divertirsi ad indossare questa particolare t-shirt che ha al centro una piccola lavagna su cui scrivere e disegnare coi gessetti colorati.

Ecco allora che uno strumento scolastico odiatissimo può diventare non solo un bel capo di abbigliamento, ma anche un simpatico oggetto per imparare presto a scrivere.

Porta biscotti sonoro

La merenda è il momento della giornata più atteso dai bambini. Mentre stanno studiando la mamma arriva sempre con qualcosa di buono da sgranocchiare tra un esercizio di matematica e l’altro.

Generalmente conserviamo i biscotti in grossi contenitori sulla credenza in cucina, in modo che tutti in famiglia possano prenderli quando ne hanno voglia. Spesso però i bambini (ma anche i grandi) sono un po’ troppo golosi e approfittano della distrazione delle mamme per afferrarne qualcuno di nascosto.

Non si possono vietare le leccornie ai propri figli, certo, ma è anche giusto dar loro un limite, in modo che non ingrassino troppo incorrendo poi in problemi che alla loro età non dovrebbero proprio avere.

Ecco allora che può far comodo un porta biscotti sonoro. Esistono in diverse forme, una più carina dell’altra. Quelli che piacciono di più ovviamente in genere sono gli animali: gatto, cane, mucca, maialino ecc.

Appena il bimbo solleva il tappo del porta biscotti quest’ultimo inizia a suonare ripetendo il verso dell’animale di cui porta la forma. Le mamme allora possono intervenire ed evitare che i propri piccoli si riempiano di schifezze fuori dai pasti.