Schiaccia lattine da parete con apribottiglie

Le nostre bevande preferite sono spesso ‘imbottigliate’ in contenitori di alluminio, le lattine! Pratiche, efficienti, colorate, molte addirittura da collezionare… eppure trattare l’alluminio è una pratica di notevole dispendio energetico, ecco perché sempre più spesso si preferisce rifonderlo, questo processo di ‘riciclaggio’ fa consumare, all’incirca, solo il 5% dell’energia necessaria per ricavare questo materiale, uno dei motivi a favore della raccolta differenziata.

Pensiamo poi ai cumuli di rifiuti che si creano, anche in casa, le spazzature spesso sono stracolme e questo genera un non indifferente ingombro, per risolvere i problemi di spazio ogni rifiuto ha la sua soluzione su misura, per le decine e decine di lattine che beviamo e gettiamo via, lo Schiaccia lattine da parete è, per esempio, l’aiuto ideale!

Si tratta di un accessorio da parete, può rappresentare, così, uno sfizioso complemento d’arredo, di dimensioni 31 x 10 x 8 cm, circa, realizzato in metallo, la sua collocazione ne permette un comodo utilizzo, basterà poggiare la lattina da ‘schiacciare’ nell’apposito spazio e con un unico gesto, tirando in già la leva, la lattina sarà compressa alla stregua di un discreto dischetto di latta.

Con questa sana abitudine niente più cumuli di lattine e sacchetti stracolmi, più spazio e più facilità anche per una raccolta differenziata.

Lo schiaccia lattine da parete oltretutto rivela essere anche un utile apribottiglie, incorporato in esso c’è difatti il classico spazio per poter stappare le bottiglie senza dover cercare chissà dove quei comuni apribottiglie che spesso hanno la prerogativa di nascondersi negli angolo più introvabili dei cassetti!

Lo schiaccia lattine da parete è dunque un gadget utile e funzionale alla salvaguardia di ciò che più ci rappresenta e condiziona… spazio e ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tempo esaurito. Ricarica il codice!