Portaombrelli “fetta di formaggio” e “telefono anni ’50”!

Un regalo che possa essere sia un complemento d’arredo che un oggetto utile… pochi penserebbero ad un portaombrelli perché nella maggior parte dei casi le loro fattezze sono “essenziali”, raramente catturano la dovuta attenzione da essere scelti come un regalo che possa sorprendere, ma non se si tratta dei portaombrelli creati dalla fantasia di Think Tank, marchio leader nella realizzazione di gadget innovativi.

Avreste mai immaginato che una grossa fetta di formaggio, oppure un telefono stile anni ’50 potessero diventare degli utili e divertenti portaombrelli? Ebbene si!

Una realistica fetta di formaggio coi buchi con tanto di topolino intento a mangiarne un pezzetto è il simpatico portaombrelli Think Tank. I buchi del groviera sono gli spazi dove riporre gli ombrelli, circa otto ombrelli da inserire nei rispettivi incavi. La fetta di formaggio portaombrelli è stabilizzata a terra anche grazie a quattro “tasselli”, uno per ogni angolo.

Il telefono anni ’50 è l’altro particolare portaombrelli dal design accattivante. Il materiale con cui è realizzato è la polvere di marmo lavorata a riprodurre in maniera realistica un telefono retro, di quelli con cornetta e disco di selezione. Il colore “dell’apparecchio” è il nero. Le sue dimensioni sono di circa 25 x 30 centimetri, lo spazio dove contenere gli ombrelli è il disco grazie al quale si componeva un numero telefonico, difatti la “ruota” è dotata di circa sei buchi nei quali inserire i rispettivi ombrelli.

Da posizionare in qualsiasi angolo della casa, dell’ufficio, o come fantastici complementi d’arredo per un locale, i portaombrelli “fetta di formaggio” e “telefono anni ‘50” daranno un tocco di ricercatezza agli spazi che arredano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tempo esaurito. Ricarica il codice!