Per gli artisti della cucina: l’antipastiera tavolozza!

Quando si parla d’arte viene subito in mente il più classico “strumento del mestiere”, la “tavolozza” con la sua peculiare forma adatta per essere tenuta in mano e mescolare i vari colori da usare.

La cucina è un’arte, una scienza nobile” affermava Robert Burton esprimendosi sul cibo. Perché il cucinare è considerata una vera e propria arte, è un autentico atto di creatività, di fantasia ed infine di comunicazione, il risultato di un buon piatto è difatti un piacere per gli occhi alla stregua di un meraviglioso dipinto da ammirare ed interpretare, ma il suo “fruire” va oltre… al gusto dell’assaggio!

Se ogni ingrediente fosse un colore da mescolare sapientemente, allora la tavolozza di legno di un pittore sarebbe un piatto, magari di porcellana, il risultato? Un’opera d’arte!

Brandini ha pensato ad una fantastica antipastiera a forma di tavolozza. Il materiale con cui è realizzata è la porcellana. Larghezza 40 cm, altezza 5 cm, profondità 27 cm, l’antipastiera tavolozza è composta da un incavo fondo diviso in due da una banda di porcellana che crea così due contenitori che permettono di tenere insieme vari antipasti pur separando un cibo dall’altro, il bordo della “tavolozza” è accessoriato dai “colori”, ovvero cinque pentolini negli stimolanti colori del rosso, turchese, arancio, verde e giallo che si prestano a contenere gustose salsette d’accompagnamento.

L’antipastiera tavolozza di Brandini è adatta per essere posta a centro tavola come un accessorio capace di esprimere e proporre l’inconfondibile “arte” dei vostri manicaretti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tempo esaurito. Ricarica il codice!