Mai più gatti chiusi fuori

I gatti, quei bellissimi animaletti pelosi che ci occupano casa e prendono possesso del letto, del divano, della libreria…chi non li ama!

I gatti sono animali domestici, ma spesso hanno bisogno anche loro di un pò di libertà.

Chi ha un terrazzino o un giardino li lascia uscire tranquillamente all’aria aperta per poi riaccoglierli in casa quando si fa sera.

Ma come fa un micio a rientrare nel proprio appartamento? Il padrone deve sempre stare sull’attenti e al minimo segnale aprirgli la porta.

Spesso però, soprattutto se si tratta di abitazioni spaziose, i proprietari del gattino non lo sentono arrivare e per quanto il micetto possa miagolare e graffiare la porta, nessuno gli apre.

Un pratico sistema per risolvere il probleme è il campanello della porta per gatti, che funziona quasi come i comuni campanelli usati dagli uomini.

La campanella viene posizionata in una delle stanze della casa, possibilmente quella in cui in genere c’è sempre qualcuno presente.

Il sensore ad infrarossi, invece, deve essere messo fuori alla porta d’entrata. Perchè si attivi, il gatto deve passargli accanto.

A quel punto la campanella inizierà a suonare a ad illuminarsi, facendoci capire che il micio è fuori casa e ha fame, freddo e tanto bisogno di coccole.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tempo esaurito. Ricarica il codice!