Il tempera…carote

Tutti conosciamo i comuni temperini per matite…ma se ce ne trovassimo davanti uno enorme?

Sicuremente non esistono nè matite per disegnare nè matite per il makeup così grandi da poter essere temperate con quel temperamatite. Allora che farne?

In realtà non si tratta di un temperamatite ma…di un temperacarote!

I temperacarote esistono in due varianti di colore: nera e naturalmente arancione. Sono comodissimi da usare, perchè basta inserire la carota al loro interno e girarla come se fosse una matita e il gioco è fatto.

Il risultato è perfetto, perchè la carota viene ben sbucciata e inoltre ne uscirà appuntita.

La buccia ovviamente non va gettata, ma siccome verrà trasformata in un sottile ricciolino potrà essere riutilizzata, per esempio, come decorazione per i nostri capolavori culinari.

Il temperacarote è anche un oggetto simpatico da esporre in cucina. Stimolerebbe infatti la curiosità di tutti i nostri ospiti, date le dimensioni e il colore arancione che comunque non passa inosservato.

Sembrerebbe un comune oggetto di cartoleria, ma invece è un vero e proprio accessorio da cucina che aiuterà le mamme a preparare pranzetti unici, con simpatiche decorazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tempo esaurito. Ricarica il codice!