Il puzzle più grande del mondo!

Originariamente il gioco dei puzzles era adoperato ai fini educativi, l’impiego era prettamente scolastico, venivano usati per insegnare la geografia, la successione cronologica di alcuni eventi storici (etc) ai bambini. Con il successo e la crescente richiesta venne dato spazio ad argomenti più leggeri e divertenti. Il primo materiale usato per la realizzazione dei puzzles fu il legno, per poi giungere in seguito all’impiego del cartone, molto più economico e accessibile a tutti. Anche la forma dei pezzi ha subito una notevole evoluzione nel corso del tempo, dapprima i pezzi dei puzzles potevano solo essere affiancati ma non incastrati.

Nel corso dell’evoluzione del gioco dei puzzle, che vede realizzazioni anche in 3D, Ravensburger presenta il puzzle di serie più grande del mondo, 32.256 pezzi, lungo 5,44 metri, alto 1,92 metri per un peso di circa 17kg.

Si tratta di un regalo originalissimo sia per gli appassionati dei puzzles sia per gli amanti dell’arte, infatti il puzzle “più grande del mondo” raffigura l’antologia delle coloratissime opere del celebre artista statunitense Keith Haring (uno dei più singolari e famosi esponenti del graffitismo di frontiera, i suoi lavori hanno rappresentato la cultura di strada della New York degli anni ottanta.)

È un gigantesco incastro che grazie alla tecnologia Softclick garantisce la perfetta coesione dei pezzi, il puzzle si estende perfettamente senza deformarsi. Ogni pezzo è realizzato artigianalmente.

Avete bisogno solo di tanta passione, tempo libero e una stanza spaziosa per affrontare una “sfida” degna di un guinness dei primati!

Nella confezione è incluso un trolley per il trasporto della scatola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tempo esaurito. Ricarica il codice!