Come mangiare la Nutella con le dita senza farsi rimproverare

finger-biscuit-2Le giornate “no” capitano a tutti! Ci sono dei momenti in cui davvero non abbiamo la forza di comunicare con nessuno e vogliamo solo rintanarci nella nostra solitudine.
Problemi sul lavoro, litigi col partner, esami da preparare e troppo poco tempo per farlo sono tutti motivi che ci portano a stressarci e chiuderci in noi stessi.
Quando siamo tristi e sconsolati ci rintaniamo in casa e dedichiamo tutte le nostre attenzioni al cibo, in particolar modo ai dolci.
La Nutella diventa la nostra vittima preferita. Ne compriamo quantitativi industriali e non possiamo fare a meno di mangiarla con ingordigia! Quella meravigliosa crema di cioccolato diventa la nostra migliore amica. È su di lei che riusciamo a riversare lacrime e rabbia e subito dopo tutto ci sembra meno terribile.
Siamo abituati però a essere rimproverati ogni volta che cerchiamo di mangiarla con le dita. È pur vero che c’è più gusto a gustarla inserendo le dita nel barattolo, ma in effetti è una cosa poco igienica.
Grazie all’invenzione di Paolo Ulian potremo comunque mangiare la Nutella con le mani ma in un modo ancora più buono. Con i finger biscuits possiamo prendere la nutella con le dita e contemporaneamente abbinarla a buonissimi e croccanti biscotti a forma di ditale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tempo esaurito. Ricarica il codice!