Comodità ed eleganza in una sola borsa

longchampLe donne sono sempre esigenti, non solo vogliono essere sempre perfette e in ordine, ma cercano anche la praticità.

Un accessorio al quale proprio non possono rinunciare è la borsa, possibilmente abbinata alle scarpe e comunque capiente quanto basta per far entrare tutto il loro mondo. È risaputo infatti che nelle borse delle donne si può trovare davvero di tutto per qualsiasi occasione.

Le borse grandi però spesso sono anche antiestetiche, perché ricordano quelle di scuola, che dovevano servire solo a portare i libri e inoltre andavano poggiate a terra quindi tendevano a rovinarsi.

Un giusto compromesso tra eleganza e comodità può essere costituito dalla linea Le Pliage della Longchamp.

Queste pratiche borse esistono con manico corto o lungo e in tre diverse dimensioni. Quelle con manico corto sono più adatte ad un’uscita serale, mentre quelle a manico lungo possono essere utilizzate per lo shopping o per il lavoro, anche se la misura più grande può fungere anche da bagaglio a mano.

Le borse francesi esistono in una vasta gamma di colori, in modo da poterle abbinare a qualsiasi capo d’abbigliamento sia di giorno che di sera.

Capelli sempre in ordine

D’inverno ci lamentiamo perché il vento e la pioggia ci scombinano i capelli, d’estate invece sudiamo e quindi i capelli non mantengono la piega.
Insomma, quando si tratta di look le donne trovano sempre un motivo per non sentirsi soddisfatte. Effettivamente, soprattutto quando si ha un impegno importante o un appuntamento galante, essere eleganti e con la giusta acconciatura fa salire di qualche grado la propria autostima.
La prima cosa che facciamo quando vogliamo essere perfette è andare dal parrucchiere. In mano ad un esperto sicuramente non rischiamo di rimanere deluse. Una messa in piega fatta a puntino, e che duri per lo meno quanto basta per fare bella figura con tutti, è d’obbligo.
Purtroppo a volte ci capita di essere talmente impegnate da non avere il tempo di farci coccolare dal nostro parrucchiere di fiducia.
Generalmente per praticità lo strumento più utilizzato dalle donne è la piastra. La piastra però se usata in maniera eccessiva, a lungo andare può rovinare i nostri capelli, bruciandoli e facendo perdere loro forma.
La spazzola elettrica invece è più delicata! Una volta attivata si riscalda come un asciugacapelli e a seconda dell’acconciatura che scegliamo può farci ottenere o delle bellissime onde o un liscio setoso.

Un maialino per gettare i pannolini

Appena si diventa genitori si entra nel panico più totale! Soprattutto quando si è al primo figlio non si sa proprio da che parte iniziare con pappe, pannolini, vestitini, ecc.

Per fortuna ci sono sempre mamme e suocere che possono darci ottimi consigli su come fare, altrimenti sia neomamme che neopapà si sentirebbero davvero perduti.

Un figlio in casa è ovviamente una gioia e anche doversi preoccupare di mille cose nuove per lui è a volte divertente. Diventare genitore è una svolta importante nella propria vita, ci fa finalmente crescere e diventare più maturi.

Uno dei problemi che mamma e papà si palleggiano una volta che hanno un pargoletto in casa è il cambio del pannolino.

Diciamo che cambiare il pannolino al proprio bimbo non è una delle operazioni più belle da fare, ma se si ha la giusta attrezzatura tutto diventa più semplice.

Con il Maialino di Foppapedretti il pannolino va finalmente riposto in uno spazio sicuro e igienico che non lascia fuoriuscire il cattivo odore. Tutto ciò è possibile grazie al sacchetto composto da sette strati. Il Maialino può contenere addirittura fino a 180 pannolini e in casa non si sente nulla. Problema risolto quindi per tutti i neogenitori!

Un ferro da stiro magico

Arrivare al fine settimana e avere una marea di vestiti da stirare è un incubo un po’ per tutte le donne.
Le faccende domestiche non piacciono a nessuno e proprio per questo ci riduciamo sempre all’ultimo minuto per farle.
Lavare e stirare poi è la cosa più noiosa del mondo. Sommerse da vestiti stropicciati le povere casalinghe disperate trascorrono interi pomeriggi a sistemare tutti gli abiti di figli e mariti, che ogni giorno cambiano abbigliamento.
Un altro grande problema che riguarda i nostri abiti è la questione pelucchi. Quando i vestiti sono un po’ più vecchi o fatti di quelle stoffe che già dopo il primo utilizzo si rovinano, i pelucchi sono un dramma inevitabile.
Con lo speciale ferro da stiro e leva pelucchi Beper si possono risolvere due problemi in uno.
Si stirano velocemente i vestiti e si aspirano gli antipaticissimi pelucchi.
Il piccolo e pratico ferro da stiro è comodissimo da portare anche in viaggio viste le dimensioni ridotte, inoltre può essere utilizzato anche per pulire tappezzeria, tende, tovaglie ecc.

Bracciali componibili

Domani è San Valentino, la festa degli innamorati e adesso c’è sicuramente la corsa a comprare il regalo più bello. Domani sera infatti tutte le coppie festeggeranno il loro amore tra cene a lume di candela e romantici film a cinema. A fine serata ovviamente però un piccolo pensiero per il nostro amato non dovrà assolutamente mancare.

I regali più belli sono quelli personalizzati, che portano le persone a ricordare i momenti più belli della propria storia, come possono essere il primo incontro, il primo bacio, un viaggio insieme in un luogo suggestivo e tanti altri.

Come unire la bellezza di un pensiero sensato con un accessorio qualunque per far felice la propria dama? I braccialetti componibili Pandora rispondono a tutte le nostre esigenze.

Una volta scelto il bracciale, che esiste in diversi modelli, dal più semplice al più articolato, bisogna decidere quali charms abbinare.

Ce ne sono davvero di tutti i tipi! Dunque via alla ricerca dei ciondoli giusti, che facciano sorridere la nostra compagna che appena li vedrà collegherà ad essi un fantastico ricordo.

Animaletti, oggetti, casette, davvero di tutto e di più. Prendere i charms più adatti alla nostra relazione renderà il San Valentino indimenticabile.

Un tocco di luce sui nostri volti

La mattina quando ci alziamo dal letto e ci guardiamo allo specchio notiamo che il nostro colorito è spento e grigio.
Finché non si fanno almeno le undici il nostro aspetto non si può di certo dire raggiante. Tutta la stanchezza accumulata durante le giornate precedenti è stampata sui nostri volti e non c’è trucco, fondotinta o correttore che sia, che riesca a nascondere il tutto.
Spesso però quando scendiamo in strada notiamo donne della nostra stessa età, o addirittura più anziane, con un aspetto radioso. Volti luminosi e freschi come ragazzine spensierate e senza impegni.
Tutte noi ci chiediamo come possa mai essere possibile una cosa del genere. Persone che lavorano con noi, che hanno i nostri stessi orari e per giunta una famiglia, riescono a svegliarsi con un aspetto migliore del nostro, sembrando addirittura ringiovanite.
Il trucco in realtà c’è, ma è quasi invisibile. Si chiama Touche Eclat di Yves Saint Laurent. Il Touche Eclat non è altro che una penna dotata di un pennellino per l’applicazione.
Non si tratta di un semplice correttore nè di un comune illuminate, ma di una bacchetta magica.
Questo bellissimo accessorio dona luminosità al viso, fa scomparire le imperfezioni e riduce le rughe di espressione. Applicato dopo il fondotinta o più volte durante la giornata al di sopra del trucco ci fa apparire belle e giovani sempre, anche all’alba dopo una notte insonne.

 

Labbra e mani da star

Un buon biglietto da visita per le donne è avere un aspetto curato e la prima cosa che si nota è sicuramente il viso, seguito dalle mani.

Un filo di trucco, non troppo per non sembrare dei clown, non guasta mai. Dà un aspetto fresco e sistemato, così come una manicure ben fatta.

Quando conosciamo qualcuno, automaticamente il primo gesto che facciamo è porgergli la mano, ecco perché avere delle belle unghie, corte o lunghe che siano, con uno smalto colorato o neutro, fa fare bella figura.

Spesso quando guardiamo la televisione ci capitano davanti agli occhi le sfliate delle star sul famoso red carpet. È lì che ci accorgiamo di quanto possano apparire perfette certe donne anche solo con un rossetto e uno smalto abbinati.

Quest’anno numerosi brand di cosmetici hanno progettato set di smalti e rossetti dello stesso colore, per rendere le donne bellissime e affascinanti con un gesto semplicissimo.

In effetti quando già si indossa un bel rossetto di un colore acceso non è necessario truccare anche gli occhi. L’importante è avere così un bel sorriso. Abbinare il colore dello smalto a quello delle labbra è un trucchetto per apparire perfette.

La bellezza dei cristalli

Per ogni donna che si rispetti l’accessorio è sempre importante. Non basta vestirsi bene e avere la giusta acconciatura, ma bisogna scegliere gli accessori giusti.

Quando si ha un appuntamento galante o una cena importante il look conta tantissimo. In effetti purtroppo la prima cosa che notiamo nelle persone, che noi lo vogliamo oppure no, è proprio l’aspetto.

È pur vero che l’eleganza in un certo senso è una dote, o la si ha o sarà sicuramente difficile acquisirla col tempo, ma tutto sommato non è impossibile risultare minimamente chic.

Bastano pochi dettagli studiati alla perfezione per apparire subito diverse e più belle. Ci sono infatti dei particolari che possono donare luminosità al nostro viso o valorizzare il nostro fisico.

Essere eleganti significa innanzitutto essere semplici e naturali. Basta infatti un abbigliamento anonimo, portato con una certa personalità, per far sembrare una donna subito radiosa.

Ad un abito casual si può abbinare un accessorio di lusso per rendere il tutto più bello. L’ultimo must di quest’anno è il braccialetto Stardust di Swarovski.

Un tubicino di nylon contiene tantissimi cristalli luminosissimi di diversi colori. Possiamo scegliere la tonalità che più ci dona e il tipo di bracciale: corto o lungo da portare facendo due giri.

Fascia porta bebè

La nascita di un bambino è sempre un dono che viene dal cielo. Una donna in attesa diventa automaticamente più bella, ha un viso che traspira sicurezza e gioia, sembra quasi ringiovanita.

Un figlio è qualcosa di meraviglioso per entrambi i genitori, non a caso è il frutto di un grande amore e merita un affetto infinito.

La gravidanza, certo, è dura da gestire, ma una volta trascorsi i nove mesi di attesa non può non essere un’emozione unica e indescrivibile stringere tra le braccia il proprio frugoletto.

Quanta gioia si prova nell’ammirare tutti i tratti del suo viso e vedere quanto assomiglia all’uno o all’altro genitore.

I bambini sono il nostro futuro e vanno trattati con la massima cura. Tutto l’amore che abbiamo va donato ad essi, perché loro ci hanno resi felici con la loro nascita.

Il rapporto tra madre e figlio soprattutto nei primi mesi dopo la nascita è molto stretto, ecco perché può essere carino utilizzare una fascia porta bebè invece della solita carrozzina.

La fascia annulla le distanze tra madre e bambino, che così può addormentarsi ascoltando il battito del cuore della mamma che lo culla dolcemente.

Braccialetti componibili

Ogni regalo deve essere fatto col cuore, proprio per questo deve contenere molto di noi. I doni più belli sono quelli pensati, fatti con la convinzione che non solo possano piacere, ma che addirittura riescano a trasmettere un messaggio d’amore a chi li riceve.

Si dice spesso che regalare qualcosa a una donna è facile, perché le donne sono frivole e si accontentano di qualunque oggetto. Bhe questo in molti casi non è del tutto vero. C’è chi infatti preferisce avere in dono qualcosa che abbia un senso, che rispecchi i propri gusti e che aiuti a ricordare un momento felice della propria vita. Spesso infatti gli accessori vengono associati a determinate situazioni e di conseguenza a delle persone più o meno importanti.

I bracciali componibili aiutano a unire la banalità di un accessorio qualunque, alla possibilità di fare un regalo originale e assolutamente personalizzato.

A dei semplici bracciali si possono infatti aggiungere diversi tipi di ciondoletti, dagli animaletti alle perline, per finire poi alle lettere dell’alfabeto. Comporre una parola o una breve frase su un braccialetto può essere un buon sistema per comunicare un bel messaggio a qualcuno. Quando le parole mancano è sicuramente meglio trovare un modo originale per farsi comprendere.