Aspirapolvere robot… una manna dal cielo!

Le giornate hanno davvero i minuti contati? Cerchiamo allora di ottimizzare al meglio il tempo a disposizione anche grazie a un aspirapolvere robot!

Mentre il nostro bel robottino, infatti,  fa la sua mansione, noi potremmo far altro o anche semplicemente riposarci un po’!
Ci sono vari marchi che sponsorizzano un prodotto del genere, noi prenderemo in esame quello della Hoover.

 “Robo.com” ci permette di scegliere fra 4 programmi possibili.
Il programma ‘auto’ permette di pulire automaticamente scegliendo il percorso più adatto, attraverso i suoi sensori intelligenti. Con il programma ‘border’ sarà assicurata una pulizia profonda, raggiungendo tutti gli angoli della casa. Il programma ‘focus’, invece, si concentra su una zona circoscritta (solitamente circolare). Infine, il programma ‘intensive’ è mirato per pavimenti molto polverosi.

La pulizia è garantita poiché il robot si muove in base al percorso più adatto tra quello lineare, quello a stella e quello a spirale. ‘Robo.com’ poi interagisce con noi attraverso la tecnologia ‘info voice’, che permette di sapere i suoi movimenti e quando esso si trova in difficoltà.

L’aspirapolvere è dotato di sensori antiurto ed anticaduta, i quali gli permettono di aggirare gli ostacoli e di fermarsi e tornare indietro in presenza di scale. Se vogliamo circoscrivere una zona o evitare che il robot possa urtare oggetti delicati, possiamo utilizzare il ‘muro virtuali infrarossi’.

‘Robo.com’ è programmabile e telecomandabile e ritorna automaticamente alla base quando ha bisogno di ricaricarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tempo esaurito. Ricarica il codice!