AngelSounds, microfono per vivere le attività prenatali del proprio bambino

Il sogno di ogni mamma in gravidanza è quello di avere la possibilità di ascoltare i piccoli segnali del proprio bambino fatti di battiti, calci, soffi, insomma quei primi cenni di vita che aiutano ad instaurare da subito un rapporto. Infatti la prima grande emozione è proprio sentire il cuore del proprio piccolo che batte quando si tratta ancora di un feto poco definito.

AngelSounds è un apparecchio che offre alle mamme la possibilità di sentirsi, fin dal periodo prenatale, vicine al proprio bambino, ed ogni volta che desiderano. È uno strumento che sfrutta la tecnologia Doppler ad ultrasuoni a potenza estremamente bassa, certificato in conformità alle norme Europee e approvato dall’Associazione Ostetrici Ginecologi Ospedalieri Italiani.  

Il suo utilizzo è estremamente semplice, dopo la dodicesima settimana basta posizionare l’apparecchio e muoverlo lentamente come per una normale ecografia, può essere usato sia con gel che con acqua. Non si tratta di un amplificatore bensì permette di arrivare e distinguere tutti i suoni del proprio bebè, il battito cardiaco, i singhiozzi, i soffi, i calci, la sua nutrizione attraverso la placenta. La particolarità è che permette di registrare i suoni per riascoltarli o tenerli come prezioso ricordo da far riascoltare in futuro proprio al bambino.

AngelSounds è un regalo che darebbe gioia a tutte le mamme, indicato per un uso domestico, per “colmare” la lontananza tra mamma e bebè vissuta in quel tempo tra una ecografia e l’altra, e per il piacere personale, non è sostitutivo alle regolari ecografie del medico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tempo esaurito. Ricarica il codice!