L’ombrello…per cani!

Con l’arrivo dell’inverno, si sa, ci saranno più giornate di pioggia che di sole. Quando il tempo è buono siamo abituati a fare lunghe passeggiate coi nostri amici a quattro zampe, che vogliono uscire a prendere aria e soprattutto vogliono giocare con noi al parco.

Per i cani almeno tre passeggiate al giorno sarebbero d’obbligo in modo da non farli diventare tristi a causa della nostra assenza. Gli impegni sono tanti, certo, ma se si decide di convivere con un peloso bisogna assolutamente andare incontro alle sue esigenze. Tutto ciò che rende felice un cane è stare con noi, essere coccolato, curato e riempito di semplici attenzioni come il lancio di una pallina da tennis.

Purtroppo d’inverno le uscite diventano più scarse. Soprattutto quando piove portare a spasso il cane è davvero stressante. Ci bagniamo noi, si bagna e si sporca di terriccio lui…insomma non solo la passeggiata è faticosa, ma anche il rientro a casa. A causa della pioggia infatti i cani si sporcano tantissimo e di conseguenza sporcano anche casa, per non pensare al fatto che l’acqua piovana a contatto col loro pelo non rilascia un odore molto gradevole.

L’ombrello per cani è la soluzione ideale al problema. È un guinzaglio come tutti gli altri, ma a metà della corda ha un ombrellino che copre il cane dalla pioggia, proprio come fa il nostro ombrello.

Grazie a questo sistema non avremo più scuse per non fare felice il nostro cucciolo!

Occhiali per tagliare le cipolle

Le cipolle sono un vero e proprio dramma per tutte le casalinghe, ma anche per i cuochi più esperti.

Non risparmiano proprio nessuno, di fatti chiunque tenti di affettarle comincerà a piangere a dirotto.

L’odore particolare delle cipolle infatti non passa inosservato e il diretto interessato che le taglia non può fare altro che lacrimare.

Osservata dall’esterno la scena ha dell’esilarante: sembra quasi che chi affetta si stia disperando per il crimine che sta commettendo, ovvero l’uccisione di una povera e innocente cipolla. Le cipolle in effetti vengono anche utilizzate per fare scherzi, perché grazie alla loro caratteristica, sono ottime per simulare un pianto disperato o un momento commovente.

Anche chi porta gli occhiali ha problemi in cucina quando arriva il momento di insaporire il nostro piatto con la cipolla. Esistono però degli occhiali particolarissimi che risolvono il problema.

Gli occhiali fatti apposta per tagliare le cipolle hanno una doppia guarnizione in spugna che non ne lascia passare l’aroma, che una volta giunto agli occhi ci farebbe piangere.

Questi occhiali hanno anche una forma molto moderna, con le lenti grandi come piacciono adesso. In questo modo anche affettare le cipolle ci può rendere sempre perfettamente alla moda.

Borse con opere d’arte

Uno degli accessori più importanti delle donne è la borsa, indispensabile per contenere tutto il proprio mondo. Ognuna ha i suoi gusti ovviamente, c’è chi preferisce borse capienti e morbide, bauletti o pochette. La cosa più importante naturalmente è abbinare bene la borsa alle scarpe, o comunque al resto dell’abbigliamento.

Si possono usare borse a tinta unita, ma a volte è anche il caso di osare con qualcosa di più particolare che stupisca tutti. Dopo gli ombrelli con raffigurate opere d’arte, ecco arrivare anche le borse.

È possibile infatti avere borse con le proprie opere d’arte preferite stampate sulla superficie. Frida, Klimt, ma anche scatti famosi di fotografi del calibro di Elliott Erwitt, faranno praticamente parte del nostro guardaroba.

L’arte è curativa, ammirare la bellezza delle opere ci fa sentire bene, figuriamoci averle tutti i giorni a portata di mano come potrebbe giovare alla nostra salute e al nostro umore.

Poter portare con sé il proprio dipinto preferito è un po’ come dire che “l’arte è per tutti”, perché a disposizione di tutti. Associare l’utilità di una borsa con la bellezza di un’opera è una magnifica idea.

Si può scegliere tra una vasta gamma di borse, a tracolla, col manico lungo o corto, basta solo trovare il proprio artista preferito.

 

Gel da barba colorato

Anche se quest’anno la barba lunga è andata di moda, soprattutto tra i più giovani, c’è sempre chi non può assolutamente rinunciare alla propria pelle liscia.

Non avere la barba fa sembrare più giovani, puliti e curati. La rasatura è in effetti quasi un obbligo per molti uomini. Ogni mattina diventa una vera e propria cerimonia di preparazione per la nuova giornata di lavoro.

La routine è sempre la stessa: la sveglia suona, ci si alza dal letto, si prepara il caffè e poi subito in bagno per le solite azioni quotidiane, tra cui ovviamente la rasatura.

Generalmente si utilizza la classica schiuma bianca, ma oggi si può dare una svolta alle monotone abitudini usando il gel da barba colorato.

Esiste in tantissime tonalità ed ha un’affascinante fragranza tutta maschile. Presentarsi al mattino con il viso verde o rosa, può anche far divertire i nostri figli prima che vadano a scuola. Anche per loro affrontare una nuova giornata tra i banchi è una faticaccia, perciò è giusto strappargli un sorriso appena svegli.

Grazie all’Aloe Vera contenuta nel gel, il viso dopo la rasatura sarà non solo liscio, ma anche idratato. Addio quindi alle odiose irritazioni post rasatura.

Tronco porta carta da cucina

La cucina è forse una delle stanze più importanti della casa. Dall’arredamento, da come è tenuta, dai colori, si capisce molto dei proprietari e anche di come sarà il resto dell’appartamento.

Cucine grandi o piccole che siano contengono tutti gli accessori fondamentali per preparare ottimi pranzi e accogliere gli amici per un caffè, facendo sentire loro tutto il calore della nostra ospitalità.

Esistono cucine moderne, all’americana, cucine dall’aspetto rustico. L’importante è scegliere i mobili e gli accessori che più si addicono alla nostra personalità.

Fondamentale è naturalmente avere sempre dei tovaglioli di carta a portata di mano per riparare ad eventuali danni improvvisi come latte rovesciato ecc.

I porta carta generalmente sono attaccati alla parete della cucina. In questo modo possiamo facilmente staccare i tovaglioli dal resto del rotolo e utilizzarli.

Il tronco porta carta da cucina serve proprio a questo e in più dà un tocco originale al nostro arredamento. La forma ricorda infatti un vero e proprio tronchetto di legno con tanto di fogliolina. Ma la particolarità sta nella presenza di un piccolo scoiattolino che sbuca da un buco nel tronco. Si intravede solo la testolina del pupazzetto, che man mano che il rotolo diventa più sottile e finisce, si abbassa fino a scomparire.

Grazie a questo simpatico sistema sapremo sempre quando è tempo di comprare un nuovo rotolo.

Peluches Mini Pony

“My Little Pony – L’amicizia è magica” è un cartone animato trasmesso dalla tv statunitense a partire dal 2010.

Il successo della simpatica serie animata ha fatto si che essa arrivasse anche in Italia, appassionando i nostri bambini.

Il cartone narra le avventure del bellissimo unicorno Twilight Sparkle, che viene inviata a Ponyville, la città dei Mini Pony. Lì Twilight, che fino ad allora era stata chiusa in se stessa, accompagnata solo dal draghetto Spike, capisce quanto sia bella l’amicizia. Insieme ai Mini Pony affronterà tante fantastiche avventure nella lotta contro la terribile Nightmare Moon.

Le storie di Twilight e dei suoi amici di Ponyville hanno coinvolto i bambini del mondo intero. Racconti meravigliosi, fatti di magia, di lotta tra bene e male, tutti argomenti che appassionano i ragazzini.

Per questo motivo sono in tanti a desiderare i peluches di questi avventurosi personaggi, in modo da poter simulare queste battaglie e questo forte sentimento di solidarietà e amicizia tra pony con gli amici.

I Mini Pony di peluches sono disponibili in tre diverse dimensioni: piccoli, medi e grandi. Sono però tutti morbidissimi e colorati, proprio come quelli del cartone animato.

I loro dolci occhioni conquistano tutti a primo sguardo!

Portachiavi sonori

L’infinita ricerca delle chiavi nella borsa è un problema per tutte le donne. È usanza comune infatti avere borse fin troppo grandi, comode da un lato, ma troppo ingombranti ed enormi dall’altro.

Tutto quello che si porta in borsa sembra diventare microscopico una volta inserito. Praticamente un po’ tutte le donne diventano delle Mary Poppins, che da un semplice bauletto riusciva a tirare fuori addirittura mobili da camera.

Le chiavi di casa o della macchina sono senza dubbio le cose più difficili da trovare nelle infinite borse. Una volta arrivate sotto casa, o alla propria auto, in tante perdono diversi minuti alla ricerca di questi piccoli oggetti che puntualmente vengono dati per dispersi.

Coi portachiavi sonori la ricerca diventa un gioco da ragazzi. Questi piccoli portachiavi sono dotati di un pulsantino molto sensibile, che a contatto con altri oggetti che pesano nella borsa, attiva un meccanismo sia sonoro che visivo.

Una volta schiacciato quel tasto, infatti, il portachiavi inizierà ad emettere un suono e contemporaneamente si illuminerà. In questo modo sarà impossibile non trovare le proprie chiavi.

I portachiavi sonori esistono in forme sobrie, ma anche a forma di animaletto. La rana ad esempio illuminerà gli occhi e contemporaneamente inizierà a gracidare, facendoci subito capire dove cercare.

Parigi che passione

Parigi, la città dell’amore, della moda e della buona cucina! La Francia è una delle mete più ambite soprattutto dai fashion addicted e dagli innamorati, che non vedono l’ora di dichiararsi al tramonto o al chiaro di luna sulla magnifica Tour Eiffel.

Una delle cose che amiamo di più, di questo paese a noi confinante, è sicuramente la cucina. Non hanno la pasta, certo, ma si possono trovare tantissimi altri piatti ottimi.

Formaggi e quindi fondute, vini, ma anche dolci. I macarons per esempio stanno spopolando anche in Italia. Ormai un po’ tutte le pasticcerie stanno cercando di imitare al meglio questi piccoli e gustosi dolcetti colorati.

Già, i macarons sono coloratissimi, dalle tonalità pastello a seconda degli ingredienti che li compongono.

Queste magnifiche golosità sono divenute anche modello per diversi gadgets, come ad esempio i portamonete.

I portamonete a forma di macarons non solo ne riproducono le dimensioni e i colori, ma addirittura il profumo. Un portamonete e forma di macaron a cioccolato, ad esempio, profumerà davvero di cacao.

I piccoli accessori quindi sono utili, pratici e graziosi, da tenere sempre in borsa. Possono anche divenire una simpatica idea per una collezione!

Coperta con maniche

L’autunno è ormai arrivato da un po’ e con esso anche la pioggia ed il freddo.

Soprattutto la sera, quando fuori il tempo è davvero brutto e torniamo stanchi e infreddoliti da lavoro, il nostro amico più caro diventa il comodo divano.

Dopo cena infatti l’unico pensiero è quello di sdraiarci un po’, bere qualcosa di caldo, guardare un bel film o leggere l’ultimo romanzo acquistato.

Generalmente portiamo con noi il solito plaid, che però ci fa tenere le mani scoperte se dobbiamo usarle per mantenere la tazza, il libro, o dobbiamo rispondere al telefono.

Una coperta con le maniche è l’ideale per le nostre esigenze! Funge da coperta, sì, ma ha degli spazi appositi per infilare le braccia in modo da poterle tenere al caldo, ma libere di muoversi.

La coperta con le maniche ha anche una tasca centrale dove poter riporre fazzoletti, cellulare e qualunque altra cosa possa servirci nel nostro momento di relax.

Con un pratico anello poi diventa facilissimo alzarsi e andare in giro continuando ad indossarla come se fosse una pratica vestaglia, tenendola sollevata per non inciampare nelle pieghe. Insomma questa coperta può diventare la nostra fedele compagna di avventura per l’intero inverno.

Pratica da piegare e trasportare, può essere utilissima anche in viaggio.

Pixel Art Set

Uno dei passatempi preferiti dei bambini, ma non solo, quando fa freddo e non si può uscire è il puzzle.

Spesso d’inverno ci si riunisce con gli amici per cena e poi non si sa che fare. Un bel gioco da tavola è quel che ci vuole.

I puzzle stimolano la memoria e le abilità della mente, inoltre a volte i risultati sono così belli che si può decidere di lasciare tutti i pezzi al loro posto dando vita ad un quadro.

Si possono infatti riprodurre immagini bellissime con tutti quei pezzettini di carta, ma da oggi si può anche usare un nuovo materiale.

Con il Pixel Art Set il puzzle viene su mettendo insieme i chiodini Quercetti. I chiodini danno un effetto particolarissimo all’immagine, che sembra quasi riprodotta digitalmente.

Le tavolette su cui ricostruire la figura scelta sono traforate, in modo da poter inserire ed eventualmente rimuovere facilmente i chiodini.

I Quercetti sono in sei colori, che mischiati tra loro danno dei particolari effetti di luci e ombre. La nostra “opera” a lavoro concluso sembrerà quasi un vero e proprio quadro da poter esporre.

Si può scegliere tra una vasta gamma di figure: animali, paesaggi, ma anche capolavori dell’arte.