Per chi ama il Giappone non c’è nulla di meglio che creare un piccolo ambiente che lo ricordi nella propria casa.

Il giardino Zen da tavola, reperibile sia online che nei negozi, viene venduto con tutto il necessario per creare un angolino da favola.

Nel kit si trovano sabbia, sassi e un piccolo rastrello con cui fare disegni sulla sabbia, il tutto a prezzi davvero convenienti.

Questo mini giardino è l’ideale per chi vuole trascorrere un pò di tempo in relax. Già solo osservarlo ci fa venire in mente fantastici ambienti giapponesi, adattissimi alla meditazione.

Tutti noi sappiamo infatti che i giardini zen sono l’ideale per i monaci giapponesi che vogliono ritirarsi in solitudine a meditare.

Il giardino zen in miniatura può essere anche un semplice elemento decorativo per la casa, che vada a completare il nostro arredo.

La sua presenza in salotto, ad esempio, non solo ispira un senso di pace e serenità, ma dà anche un tocco chic al resto della mobilia, coi suoi colori caldi e delicati.

Ognuno di noi può mettere su il proprio giardino zen, costruendo tutto col kit acquistato, ma anche aggiungendo altri elementi che lo rendano il nostro piccolo angolo di pace.

L’estate è ormai quasi finita, assieme a lei anche le vacanze.

Tra poche settimane ci sarà il tanto temuto rientro a scuola, un altro anno dietro i banchi.

Settembre in effetti è un pò per tutti un mese triste, monotono e nostalgico, ma tutto sommato è il periodo in cui si inizia in certo senso un nuovo anno, carico di novità.

Certo convincere i bambini ad andare a scuola e studiare di nuovo non è molto facile, ma tutto diventa più bello quando bisogna scegliere gli accessori per il nuovo anno scolastico.

È questo il momento in cui comprare il diario più alla moda, l’astuccio più bello, le penne colorate, ma anche gli zaini nuovi.

Effettivamente c’è chi usa uno zaino solo per tutto il percorso scolastico, facendolo divenire quasi un fedele compaglo di (dis)avventure e chi invece preferisce prenderne uno nuovo di zecca alla fine di ogni estate.

Uno zainetto carino, che può accompagnarci durante l’anno, ricordandoci sempre che l’estate arriverà di nuovo, è quello a forma di crostaceo.

Lo zainetto a forma di aragosta non solo ha un bel colore allegro ed è capiente, ma è anche impermeabile. Grazie alla sua particolare stoffa non rischieremo di bagnare tutti i libri e i quaderni durante le forti piogge invernali.

 

Dire ai bambini che devono indossare gli occhiali è sempre un problema. Il più delle volte fanno i capricci e se le inventano tutte pur di non metterli.

Per fortuna, una volta che il problema di vista si è stabilizzato, possono anche scegliere di usare le lenti a contatto su consiglio dell’oculista.

È importante però insegnare loro che l’igiene è fondamentale quando si utilizzano le lentine.

Esse vanno sempre disinfettate e riposte negli appositi contenitori. Per i bambini i portalentine sono davvero unici.

Invece di prendere quelli classici, un pò tristi, si può scegliere di acquistare i portalentine a forma di animaletto.

Esistono cagnolini, rane, maialini…ce n’è davvero per tutti i gusti.

Imparare giocando è sicuramente sempre la cosa migliore e utilizzare dei portalentine che sembrano quasi un giocattolo può facilitare di molto l’operazione.

Se la reazione del bambino al problema occhiali e lentine non è delle meigliori, è necessario escogitare un sistema che renda il deficit alla vista un pò meno insopportabile.

Inoltre i portalentine vanno cambiati spesso per evitare che si depositino germi o batteri, quindi ogni volta si potrà scegliere di acquistare un contenitore con animaletti diversi, per far contento il nostro bimbo.

La musica è la migliore amica dell’uomo. Ogni canzone, ogni suono ci ricorda qualcosa.

Alcuni brani li associamo a momenti tristi e li ascoltiamo quando ci sentiamo malinconici, altri invece diventano la colonna sonora dei nostri viaggi e delle avventure con gli amici.

Ci sono poi anche le canzoni romantiche da ascoltare quando siamo in compagnia del nostro amore per poterle intonare insieme.

Anche quando siamo soli, la musica è sempre lì a farci compagnia. Una volta scaricata la nostra playlist preferita il gioco è fatto!

Tutti i ragazzi oggi, quando prendono il solito autobus per andare a scuola o viaggiano in treno, hanno le solite cuffiette nelle orecchie. Le cuffiette permettono di sognare ad occhi aperti.

Solo chi le indossa può infatti sentire i brani scelti e di conseguenza immergersi nei propri pensieri, estraniandosi dai problemi di tutti i giorni.

Le cuffie di ultima moda sono grandi, esagerate, con le più belle fantasie disegnate sopra oppure semplici, di colore unico.

Meliconi, nella linea My Sound, ha ideato le cuffie HP Style, dal design accattivante e con funzioni eccellenti.

Oltre a trasmettere un’ottima qualità del suono, queste cuffie sono anche dotate di microfono. In questo modo, quando sono collegate al nostro smartphone, ci permettono di rispondere tranquillamente alle chiamate.

Il caldo di questi ultimi giorni è davvero insopportabile, è appena passato un Ferragosto con temperature da record.

La soluzione in questi casi può essere soltanto fare un bel tuffo a mare, ma purtroppo c’è chi anche di questi tempi è costretto a stare rintanato in ufficio.

“Cioccaldo” può essere il buffo rimedio ai nostri problemi con le alte temperature ed il caldo tropicale.

Con un simpatico gioco di parole questo bel ventilatore portatile a forma di ciambella prende ispirazione dalla tipica frase estiva: “C’ho caldo”.

Il ventilatore a ciambella (o a forma di donut) può essere facilente trovato nei Chocostore, negozi che non solo vendono cioccolata vera e propia, ma anche accessori per le più svariate esigenze, tutti rigorosamente costruiti su modello di dolci.

Il piccolo ventilatore è comodissimo perchè può essere facilmente sistemato sulla scrivania o addirittura lo si può collegare direttamente al computer grazie al cavo USB.

In effetti è proprio il pc a surriscaldare la nostra camera o il nostro ufficio quando è acceso, quindi avere un ventilatore posizionato proprio accanto ad esso può rivelarsi estremamente utile.

La forma a ciambella inoltre dà un tocco speciale al tutto, rendendo il ventilatore l’oggetto preferito di tutti gli appassionati delle bakery.

D’estate, quando le temperature salgono e stare al sole diventa quasi insopportabile, viene a tutti una gran voglia di gelato.

Oltre ai classici ghiaccioli, cornetti e cremini vari, piacciono tanto anche i gelati a biscotto. Questi gelati sono caratterizzati da due grandi biscotti ai lati con al centro crema, vaniglia, cioccolata a seconda dei gusti.

Ma se i gelati facessero da muse ispiratrici agli ideatori di materassini da mare? Ecco allora nascere i materassini a forma di biscotto gelato.

Questi materassini hanno proprio le sembianze dei gelati appena descritti, ma naturalmente sono a grandezza d’uomo.

Vanno bene sia per i bambini che per gli adulti, da utilizzare tranquillamente sia al mare che in piscina.

Sicuramente non si può passare inosservati con una comodità del genere con sè. Se i più grandi possono sdraiarsi sopra nel pieno del relax, i bambini possono invece giocarci con gli amici creando splendidi trenini sull’acqua.

Alcuni dei materassini gelato sono “interi”, altri invece hanno la forma di un morso su uno degli angoli.

Una simpatica idea da portare in spiaggia per far divertire un pò tutti.

Si dice che se si truccano intensamente gli occhi bisogna lasciare le labbra al naturale, ma se invece agli occhi si applica solo un pò di mascara, cosa possiamo combinare alle nostre labbra per renderle impeccabili?

L’ultima tendenza di quest’anno sono i rossetti effetto mat, ovvero i rossetti opachi.

Sono rossetti, generalmente venduti sottoforma di matitoni, che una volta applicati non hanno alcuna lucidità e sono privi di brillantini.

Con un semplice gesto possiamo avere delle labbra perfette. Non è nemmeno necessario utilizzare la matita, perchè il contorno delle labbra può essere facilmente ridefinito con il matitone stesso.

Il vantaggio fondamentale dei rossetti mat (o “matti”, come preferiamo soprannominarli noi italiani) è il fatto che non sbavano e grazie alla loro particolare texture opaca durano a lungo, quasi come dei classici rossetti a lunga durata.

Se durante l’inverno i colori più in voga sono stati bordeaux e rosso mattone, adesso conviene procurare un bel pesca, rosa antico o rosa shocking per chi vuole osare di più, specialmente la sera.

Questi colori diventano particolarmente belli con un’abbronzatura intensa.

L’unica pecca dei rossetti mat sta nel fatto che non essendo lucidi tendono a seccare un pò le labbra, quindi è consigliabile usare una crema idratante o un burro cacao prima della loro applicazione.

 

Tempo di mare e di magnifiche giornate da trascorrere in barca andando dove più ci piace!

È questo anche il periodo in cui si tentano gli sport acquatici: vela e windsurf primi tra tutti.

Quando bisogna trascorrere parecchio tempo in mare ovviamente si porta con sè tutto il necessario, compresi apparecchi elettronici per comunicare con chi sta a terra.

Non mancano quindi gli inseparabili amici dell’uomo, ovvero i cellulari. Ormai sono divenuti davvero parte integrante delle nostre tasche o borse e purtroppo anche quando siamo in vacanza non possiamo fare a meno di comunicare ai nostri amici dove siamo e cosa facciamo.

Il rischio è quello che il nostro amato telefonino cada in acqua. Nella migliore delle ipotesi riusciremmo a recuperarlo, ma non funzionerebbe più.

È possibile custodire il telefonino anche a mare grazie ad una nuova invenzione. Il portacellulare subacqueo serve proprio a mettere al sicuro il nostro smartphone, che può così finire in mare quante volte vuole, senza mai rompersi.

Il portacellulare in questione è impermeabile e realizzato in PVC morbido, che oltre a proteggere il telefono dall’acqua del mare, lo salva anche da sabbia e liquidi vari che possono erroneamente comprometterne il funzionamento.

Un’ottima soluzione ai nostri problemi, utile anche a chi per sport o per passione naviga pure d’inverno.

I primi bagnetti sono forse la cosa più emozionante ed allo stesso tempo divertente da fare quando si diventa genitori.

Una volta pulito e profumato il nostro piccolo va asciugato per bene, così da evitare che si prenda un malanno.

I bambini però hanno una pelle delicatissima, sottile e soffice, per non parlare dei capelli poi che hanno appena cominciato a crescere e non bisogna stressarli.

Per questo motivo Chicco ha messo in commercio il Baby Phon!

Questo asciugacapelli per bambini ha un flusso d’aria meno caldo rispetto ai normali phon. Raggiunge infatti al massimo 45°.

In questo modo non rischiamo di scottare la cute dei bambini e siccome il getto d’aria è più delicato, i nostri figli non rischiano di spaventarsi con tutto il rumore che generalmente emettono gli asciugacapelli.

È risaputo infatti che mentre il momento del bagnetto è un attimo magico, in cui il bambino gioca nell’acqua e i genitori possono divertirsi insieme a lui, il momento dell’asciugatura non è altrettanto felice.

Tenere fermo nostro figlio e asciugarlo per bene non è cosa da poco, fortuna quindi che esistono accessori ideati appositamente per facilitare la vita del bambino, ma soprattutto quella di mamma e papà.

Ad ogni nuovo bambino che nasce corrisponde un cambiamento della struttura della casa.

Tutti i genitori infatti tengono molto a preparare una cameretta adeguata all’arrivo del proprio piccolo.

È importante scegliere lo spazio giusto, ma è ancora più importante trovare i mobili più belli e gli accessori più graziosi.

Sicuramente non mancherà una comoda culla agli inizi e poi uno splendido letto, accanto al quale ci sarà naturalmente il comodino.

Importante diventa quindi la scelta della lampada giusta. Meglio classica o moderna? Come capire qual è la fantasia più adatta alla camera di nostro figlio?

Naturalmente ognuno ha i propri gusti, ma si sa che per i bambini deve essere fondamentale sognare.

I sogni vanno cullati e preservati finchè si è piccoli e ancora ingenui e dolci.

Si sa che sognare avviene meglio sotto un cielo tappezzato di stelle, ma se le stelle non si possono comprare, ci si può per lo meno procurare una lampada Pan di Stelle.

La lampada venduta dalla catena di negozi Chocostore, prende il nome dagli omonimi biscotti che tanto piacciono ai bambini.

Una volta accesa, la stanza brillerà della luce di tante magnifiche stelle, che aiuteranno i nostri figli a dormire sonni sereni.